Deriva nazionalista italica al Consiglio comunale di Gussago del 10/12/2012

Il gruppo ProLombardia-Sez Franciacorta ritiene utile soffermarsi in particolare su un punto discusso durante il consiglio comunale di Lunedi 10/12/2012:

-Esame mozione “Salvate i Marò” presentata dal gruppo consiliare “P.D.L.– Ilaria Marchina Sindaco”.

La mozione chiedeva iniziative da parte del Comune per sensibilizzare le istituzioni italiane, nello specifico pubblicando un’immagine dedicata sul sito internet del Comune e redigendo una lettera da inoltrare ai ministeri competenti.

Critichiamo questa mozione in quanto la riteniamo sterile, oltre che di scarso interesse ed irrilevante per i bisogni della comunità; di seguito ne espichiamo le ragioni. Dal punto di vista morale, è a nostro avviso discutibile lo schierarsi a difesa o contro gli imputati, dato che nessuno ancor oggi ha fatto sufficiente luce sulle effettive responsabilità, colpe ed eventuali errori da parte dei militari.

Non potendo oltretutto entrare nel merito giuridico della vicenda, di ben lunga al di sopra delle nostre competenze,  riteniamo irresponsabile, demagogico e populista la presa di posizione da parte di un’istituzione amministrativa. Se anche l’interesse di alcuni gussaghesi fosse sentito relativamente alla vicenda, che sia per motivi ideologici o per propaganda televisiva, vediamo difficile poter influire sulla questione con qualsiasi provvedimento comunale, pur se redatto con i migliori propositi.

Riteniamo necessario sottolineare come il consiglio comunale abbia deliberato quasi all’unanimità, facendo prioprio un nazionalismo retorico ed ideologico, del quale il Sindaco si è dichiarato con entusiasmo portavoce; entusiasmo a nostro avviso eccessivo, visto che  pochi minuti prima lo stesso spiegava come le politiche dello Stato centrale mettano in seria difficoltà i cittadini di Gussago.

Annunci

3 pensieri su “Deriva nazionalista italica al Consiglio comunale di Gussago del 10/12/2012

  1. E’ incredibile che un consiglio comunale abbia votato una mozione a favore di due militari che hanno UCCISO pescatori inermi, senza esprimere solidarietà anzitutto alle VITTIME e alle loro famiglie!!! questo consiglio comunale avrebbe votato la stessa mozione a favore di due soldati indiani che avessero ammazzato due pescatori italiani???

  2. Interessanti le dimissioni di Palermo, finalmente la farsa leghista è venuta allo scoperto. Un candidato che si è sempre (giustamente) vergognato di essere sostenuto dalla lega ha lasciato il posto che immediatamente è stato preso dall’ex sindaco Lazzari in modo da ridare al carroccio un esponente al consiglio comunale. Un ottimo risultato per un partito che lavora da 25 anni sul territorio!

  3. I due maro’ tornano in italia per Natale grazie allo stato italiano che versa una cauzione di oltre 800.000 euro a loro favore!!! Cari consiglieri comunali di Gussago, adesso i problemi dei Gussaghesi sono risolti?!?

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...