E sia Rodengo-Saiano il primo Comune lombardo indipendentista!

Il titolo è senza dubbio un traguardo che tutta la sezione Franciacorta di pro Lombardia Indipendenza auspica. È un augurio che in un certo senso, non solo gli abitanti di Rodengo-Saiano, ma anche i cittadini lombardi nel loro insieme dovrebbero fare proprio. L’indipendentismo, difatti, può avere efficacia e forza propulsiva se pervade in primo luogo la comunità dal basso, se come pensiero riesce a coinvolgere i cittadini a partire dai quartieri e dai Comuni in cui vivono ogni giorno.

Rodengo-Saiano rappresenta un’opportunità, così come è stata per Gussago due anni fa. Pro Lombardia Indipendenza sta lavorando con sforzo e caparbietà su tutto il territorio lombardo. Alla sezione franciacortina si affiancano gruppi attivi in area milanese, brianzola, varesina, bergamasca, cremasca e così via discorrendo. Tutte queste sezioni godono di ampia autonomia d’azione. Possono permetterselo per due motivi: perché pochi e semplici sono i principi fondamentali del movimento e perché questi stessi principi in un certo senso pretendono che siano i cittadini a fare la prima mossa, senza dover attendere nessun ordine dall’alto per poter agire. Chi si avvicina al movimento ha cara l’idea che la Lombardia debba intraprendere un percorso civile e democratico che la possa condurre, dopo un serio lavoro (che può e deve richiedere il  tempo necessario), all’indipendenza per mezzo di un referendum. Tale percorso può avvenire solo se i lombardi ricordano di essere loro, in quan to cittadini, depositari della sovranità: la democrazia diretta costituisce l’esercizio di questa sovranità senza interferenze di alcun tipo. Una comunità, responsabilizzatain questo modo, decide e controlla se stessa.

Non ci interessano logiche di potere. Facciamo una lista a Rodengo-Saiano perché crediamo si siano create le basi per poter diffondere sul territorio l’idea indipendentista e l’idea della democrazia diretta. Facciamo una lista perché sappiamo che il nostro lavoro potrà continuare anche dopo le elezioni grazie all’aiuto di quei rodenghesi che si sono avvicinati al movimento.

pieghevoleA5_4_fronte

pieghevoleA5_4_retro

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in vario. Contrassegna il permalink.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...