REFERENDUM 17 APRILE CONCESSIONI PER L’ESTRAZIONE DI IDROCARBURI VICINO LE COSTE Votate No o votate SI, ma INFORMATEVI e votate CONSAPEVOLMENTE

Il movimento ProLombardia Indipendenza si propone di promuovere tutte le pratiche di partecipazione popolare e manifestazione diretta della volontà tramite quesiti referendiari; Tuttavia coltiviamo la speranza che la pratica e l’abitudine portino a gestire meglio i quesiti referendari come questo, oneroso, molto specifico e di fatto poco decisivo: Che vinca il SI o il NO […]

Lettera aperta al sindaco di Gussago

La nostra sezione ha voluto indirizzare al Sindaco di Gussago dr. Bruno Marchina una lettera aperta, che potete leggere nello spazio sottostante. Il movimento chiede delucidazioni in merito a problematiche e iniziative riguardanti il Comune esposte in quattro punti, che già un anno addietro avevamo sottoposto all’attenzione del Sindaco e dell’Amministrazione attuale. In particolare ci […]

CRISI RICHIEDEI: ProLombardia sottoscrive la petizione promossa dai sindacati, la Fondazione paga la cattiva gestione della sanità in Regione.

All’inizio dell’esperienza politica del gruppo ProLombardia sez. Gussago per le amministrative del 2012, uno dei temi principali attorno a cui ha avuto luogo il dibattito elettorale è stata sicuramente la situazione di grave emergenza in cui versava la Fondazione Richiedei. Fin da subito abbiamo riscontrato non poca fatica nell’analisi della situazione, principalmente a causa della […]

Tra forum, petizioni e democrazia diretta

Questo mercoledì ho presenziato di persona alla commissione che si è tenuta in Municipio a Gussago per discutere di una petizione giunta sulla scrivania del Sindaco. Il fatto che 169 gussaghesi (nemmeno poi tanti a dire il vero su una popolazione totale di 17mila abitanti, ma poco importa) abbiano sottoscritto la proposta di creare dei […]

Propositi di democazia diretta

La legittimità di uno Stato è una tema fondamentale nelle filosofie e nelle ideologie politiche. L’impostazione scolastica corrente e la cultura di massa ci impongono lo Stato come un dato di fatto, un dogma dal quale non si può prescindere. Senza addentrarsi troppo in argomenti specifici che dibattono circa la necessità o meno nella società […]